Metanavigation / Stadtporträt ita
Datum
Mittwoch, 03.09.2014
Temperatur
15°C

Schnellnavigation / Service

Schnellsuche

Directly book hotel / holiday home:

Accomodation

Logo Lübeck Travemünde Marketing

Anzeige

Weitere Informationen zu Lübeck
Lübecker Wappen

Lübecks
Geschichte

Das Lübecker
Wappen

UNESCO
Weltkulturerbe

 

Weitere Informationen

Service

Un ritratto della città

La città dei premi Nobel

Lubecca è orgogliosa dei suoi tre premi Nobel: Thomas Mann (1875-1955 / Premio Nobel per la letteratura 1929), Willy Brandt (1913-1992 / Premio Nobel per la pace 1971) e Günter Grass (nato nel 1927 a Danzica / Premio Nobel per la letteratura 1999). Tutti e tre hanno considerato, o considerano tuttora, la città come la loro patria. Lo scrittore Thomas Mann vi nacque e visse fino all'età di 18 anni.
Lubecca è inoltre la città natale del famoso politico Willy Brandt, che proprio qui trascorse gli anni della sua giovinezza. L'intellettuale Grass, che invece vi si trasferì all'età di 68 anni, dichiarò di aver scelto questa città per stare 'vicino' a personaggi del calibro di Thomas Mann e Willy Brandt.

Lubecca circonda di attenzioni tutti e tre i suoi Premi Nobel. Il museo 'Buddenbrookhaus' ('La casa dei Buddenbrock'), situato al numero 4 della Mengstraße, è il punto di ritrovo degli studiosi e degli ammiratori di Mann, provenienti da ogni parte del mondo. Vi sono conservati anche gli scritti di Heinrich Mann e di Erich Mühsam. La casa di Günter Grass, nella Glockengießerstraße, al numero 21, è il luogo in cui lo scrittore ha il suo atelier. Ospita mostre sull'autore ed è il punto di ritrovo di ricercatori di fama internazionale. Alla fine del 2007 verrà aperta al pubblico, al numero 21 della Königsstraße, anche la casa di Willy Brandt, che attirerà politologi e storici tedeschi e internazionali.

Select date of arrival